Il Team di PedagogicaMente

Tavola disegno 158

Sono una Pedagogista e Coordinatore Pedagogico. Per me la Pedagogia è ascolto, è cura, è relazione. Mi occupo principalmente di sostegno alle famiglie, consulenza alle scuole e agli operatori del settore socio-educativo e sanitario.

Ho fondato “Peda” e credo nell’energia della gentilezza e dell’inclusione, nella ricchezza del lavoro multidisciplinare sono in continua formazione, il mio approccio è la Pedagogia Positiva e Rispettosa, sono un’operatrice Touchpoints Brazelton e Cantami o mamma®.

Area Sanitaria

saragangi

Sono una logopedista dell’età evolutiva, mi appassiona molto il mondo dell’intelligenza emotiva, della comunicazione efficace e delle strategie utili da usare per entrare in sintonia con i bambini speciali: la caa, il tinkering, e la pedagogia relazionale del linguaggio, solo per citarne qualcuno! mi occupo di autismo, sindromi genetiche, balbuzie e disordini fonologici. sto completando la mia formazione logopedica approfondendo la tecnica prompt e il modello esdm. adoro la musica, in particolare cantare perché genera energia vitale ma anche mangiare specialità insieme agli altri: entrambe le abilità creano relazioni e benessere.

Cecilia Cucco

Sono una Logopedista specializzata in neuropsicologia dell’età evolutiva. Mi occupo di disturbi del linguaggio e dell’apprendimento, con un’attenzione particolare alla prevenzione nella fascia d’età 0-3 anni. Aiutare chi non riesce a raccontare il proprio mondo è un privilegio, oltre che una missione. Credo molto nella contaminazione professionale e nell’équipe. Ho un animo entusiasta fin da bambina: non rinuncio a ciò che è nuovo, coinvolgente ed emozionante per me. Sono una sognatrice e chi mi conosce, a volte, si chiede se riesca a stare mai del tutto con i piedi per terra.

Tavola disegno 158 copia

Sono una Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva. Amo i bambini e amo il mio lavoro. Il mio sogno fin da piccola è sempre stato quello di aiutare l’altro in qualunque forma e maniera e non appena sono venuta a conoscenza dell’esistenza di questa professione ho fin da subito deciso che l’avrei scelta.
Per me la neuropsicomotricità è relazione, ascolto, empatia, cura e, con la collaborazione di ogni membro dell’equipe multidisciplinare, delle famiglie e degli operatori che si occupano del bambino, è trarre il meglio da ognuno di loro, affinchè ciascuno di essi possa proseguire il proprio percorso di crescita nel modo più equilibrato e ottimale possibile. Una mia grande passione è l’arte grafica: amo disegnare e dipingere e amo usare questa passione anche all’interno del mio lavoro, ad esempio per realizzare giochi “fai da te” e materiali specifici in relazione a particolari esigenze dei bambini.

Tavola disegno 158 copia 6

Mi sono laureata presso l’Università degli studi di Padova in Psicologia dello Sviluppo e dell’Intervento nella Scuola e ho proseguito la specializzazione in terapia Cognitivo Comportamentale presso l’Istituto Miller di Genova.
Essere una psicologa per me significa affiancare le persone che incontro e fare un tratto di strada con loro, accompagnarle a scoprire che si può imparare a fare spazio al dolore e continuare a camminare e ad impegnarsi in azioni che arricchiscono l’esistenza, anziché mettere la vita in pausa, aspettando che la sofferenza passi prima di ritornare a camminare, e a scoprire, inoltre, che accettare equivale ad abbracciare la vita e non a sopportarla, che non significa rassegnarsi, ma significa saper accogliere e aiutare e se non è possibile aiutare, saper continuare ad accettare ciò che non sì può modificare.
In ambito psicoterapico utilizzo il modello CBT di terza generazione e in particolare l’ACT, approccio in cui credo fortemente, e mi occupo prevalentemente di adolescenti e giovani adulti. L’ACT (Acceptance and Commitment Therapy) è una forma di psicoterapia secondo la quale ciò che promuove il cambiamento e il benessere psicologico sono abilità di “contatto consapevole con il momento presente” (acceptance) e impegno (commitment). Tali abilità, se sperimentate, allenate e mantenute nel tempo, portano alla flessibilità psicologica e a un maggior benessere emotivo.
In ambito neuropsicologico mi occupo di valutazione e trattamento nell’ambito dei Disturbi del Neurosviluppo, in particolare dei disturbi dell’attenzione, dell’apprendimento. Svolgo attività di consulenza e sostegno psicologico rivolto genitori e alla famiglia.

claudiasalvia

Sono una Psicologa clinica, nel campo evolutivo sono specializzata in Analisi del Comportamento Applicata e in Disturbi del neurosviluppo.
Per me la psicologia è una vocazione, infatti, mi metto al servizio di chi è più fragile per cercare di comprendere ed interpretare i loro processi mentali, affettivi e relazionali che determinano il comportamento con lo scopo di promuovere il miglioramento della loro qualità di vita.
Da piccola mi piaceva danzare e giocare con le barbie.
Sono diventata mamma a settembre 2021, infatti, adoro trascorrere il mio tempo libero con mio figlio Riccardo.

Tavola disegno 158 copia 10

Sono una psicologa specializzata in Analisi applicata del comportamento. Per me la psicologia è partecipazione attiva al processo ed alla relazione di aiuto per un miglioramento della qualità di vita del singolo e della collettività.
Adoro passare il tempo all’aperto e fare lunghe passeggiate con i miei cani, mi piace cucinare e leggere. Da piccola mi mettevo sempre nei guai… per coprire i miei amici!

Area sanitaria junior

Tavola disegno 158 copia 9

Mi occupo di linguaggio e di tutto quello che ruota intorno a esso: dalla lingua e denti fino al lato più profondo del linguaggio quale è l’espressione delle emozioni, dei bisogni e della reciprocità. Adoro leggere, essere circondata dalla natura e, sin da bambina, cucinare dolci.

Tavola disegno 158 copia 11

Come logopedista mi occupo principalmente dell’età evolutiva. La logopedia per me è una vera passione, grazie al mio lavoro ho potuto infatti unire la mia passione per i giochi al mio amore per i bambini.
All’interno di Pedagogicamente sono cresciuta professionalmente scoprendo l’importanza di prendersi cura di ogni singolo paziente nella sua unicità. Sono convinta che per ottenere buoni risultati sia necessario instaurare un rapporto di fiducia con il bambino e fornire ai genitori tutti gli strumenti migliori per poter stimolare adeguatamente il proprio figlio, l’unione fa la forza!

Tavola disegno 158 copia 7

Mi occupo di pazienti affetti da malattie neurodegenerative e da Pedagogicamente, centro nel quale lavoro, mi occupo di disturbi del linguaggio e disturbi della deglutizione. Credo nella forza della parola, sia per comunicare un’emozione, un bisogno primario, un sentimento. La parola è vita, è lo strumento che ci permette di esistere, di dire “io sono qui”.
Essa ci mette in comunicazione con il mondo e quando questo non è possibile a causa di un disturbo del linguaggio il bambino soffre di non poter essere più all’interno di una comunicazione semplice e diretta con il mondo.
Credo nel mio ruolo, nel mio compito di poter dare agli altri la possibilità di comunicare con il mondo. Mi piace essere in continua formazione, basandomi tanto sulla ricerca e sull’innovazione. E proprio per tale ragione, insieme ad altri colleghi, ho preso parte alla stesura di un articolo scientifico pubblicato in JBP, Journal of Biomedical Practitioners. Sono una persona empatia, sensibile, forte e dinamica. Credo nella gentilezza e nel donare agli altri sempre un pensiero positivo.

Area Educativa

Tavola disegno 158 copia 3

Sono una pedagogista specialista in valutazione e trattamento dei disturbi specifici di apprendimento, disprassia e training di potenziamento sulle funzioni esecutive.
Pedagogista o educatore, è colui che non crede che chi nasce tondo non possa morire quadrato, ed è questo che per me è la pedagogia che è capace di stimolare il potenziale inespresso presente in ognuno di noi che siamo in continuo divenire.
Ho sempre amato i bambini e adoro il mio lavoro. Nel mio tempo libero mi piace cucinare per le persone che amo e giocare con la mia bimba.

Tavola disegno 158 copia 8

Sono una pedagogista clinica e sono specializzata in disturbi dell’apprendimento e cerco di favorire l’acquisizione di un corretto e adeguato metodo di studio. Per fare ciò incentro il mio lavoro sul potenziamento delle funzioni esecutive attraverso giochi stimolanti e divertenti, per poter imparare divertendosi e di conseguenza migliorando le abilità scolastiche. Questo lavoro mi appassiona molto perché non solo fa comprendere come dei bambini con difficoltà possono davvero migliorare se acquisiscono un metodo e/o delle ottime strategie pedagogiche volte a migliorare le loro performance scolastiche, ma, anche riesce a sviluppare in loro un grande senso di sicurezza e aumento dell’autostima, elementi fondamentali nel percorso pedagogico e didattico di ogni bambino.

Tavola disegno 158 copia 5

Sono una Psicologa specializzata in Disturbi e/o Disabilità dell’Apprendimento nello Sviluppo. Lavoro come assistente all’autonomia e come tutor di doposcuola specialistico. Penso fermamente che ognuno di noi abbia un proprio modo di conoscere il mondo, pertanto nel mio lavoro cerco di fornire strategie di apprendimento adeguate alla predisposizione naturale di ciascuno.
Da piccola adoravo fare esperimenti e creare piccole invenzioni con qualsiasi materiale trovato a casa. Nel tempo libero sono in continua formazione; mi piace studiare, cantare, recitare e viaggiare. Ritengo che tutte queste attività possano portare un valore aggiunto alla mia vita personale e professionale.

Amministrazione

Tavola disegno 158 copia 4

Sono responsabile della reception di PedagogicaMente; ho anni di esperienza nel lavoro di segreteria e back office, sia in ambito aziendale che nella pubblica amministrazione. Sono una professional organizer – consulente di organizzazione personale esperta in tecniche, metodi e strumenti organizzativi che semplificano e rendono funzionali spazi e attività permettendo una gestione del tempo ottimale. La reception è punto di riferimento per il pubblico e di supporto per il team e può trasmettere professionalità, affidabilità e calore solo attraverso una gestione strategica ed equilibrata delle attività, dei tempi e degli spazi. Per questo sono convinta che sia il luogo in cui la sinergia tra le competenze specifiche di segreteria e le abilità organizzative che permettono di massimizzare le risorse possa dare risultati eccellenti. Quando non ho niente da organizzare, vado a correre, leggo (non quanto vorrei) e studio. Mi diverte tanto cucinare e mangiare in compagnia, meno pulire la cucina. Adoro i Peanuts e Mordillo, vorrei andare al cinema più spesso. Mi piace considerarmi una massima esperta di cioccolato fondente e vorrei essere una buona conoscitrice di vini rossi ma un bicchiere mi stende.